Cronaca dell’escursione sulle tappe della Via Francigena tra Lombardia e Emilia,
insieme con le socie delle Sezioni di Cuneo e di Genova
dell’Associazione "Giovane Montagna"
(dal 17/4 al 20/4/2023)

( da Pavia (Lombardia) [m 77 slm] a Piacenza (Emilia) [m 62 slm] per circa 71 km )

Cronaca della 3° Tappa sulla VF in Lombardia
(Corte Sant’Andrea -> San Rocco al Porto)


Logo Francigena

In cammino insieme con le socie della
Associazione G.M. ("Giovane Montagna")
Sezioni di Cuneo e di Genova


( sulle tappe della Via Francigena tra Lombardia e Emilia )
(da Pavia a Piacenza)

Escursione organizzata dai responsabili della sezione G.M. di Cuneo

Cronaca a cura di Enea Fiorentini (G.M. di Roma)
(17 - 20 Aprile 2023)




 
           NOTE VARIE:

  1. Note su Corte Sant’Andrea, frazione di Senna Lodigiana:    ->>> Back

    [ La località ed il porto sul Po fu tra i possedimenti dell’antica abbazia di Santa Cristina di Olona il vicino monastero di fondazione Longobarda.   La località si trova lungo la direttrice della via Francigena, che Sigerico, arcivescovo di Canterbury, percorse tra il 990 e il 994.   La corte rappresentà per l’arcivescovo inglese, la XXXIX tappa (Mansio) del suo itinerario di ritorno da Roma verso l’Inghilterra e la località fu da lui definita "Sce Andrea".   In questa località in particolare vi era il "Transitum Padi".   La parrocchia locale fu fondata dall'arcivescovo di Milano, per cui il paese dipese dal capoluogo e non dalle province confinanti fino alle riforme razionalizzatrici dell'imperatrice Maria Teresa.
    In età napoleonica (1809-16) Corte Sant’Andrea fu frazione di Orio, recuperando l’autonomia con la costituzione del Regno Lombardo-Veneto.   All’Unità d’Italia (1861) il comune contava 545 abitanti.   Nel 1869 fu aggregata al comune di Senna Lodigiana.
    Note tratte dal sito:
     https://it.wikipedia.org/wiki/Corte_Sant%27Andrea ]



  2. Note sulle vicende dell’Arco di Corte Sant’Andrea:    ->>> Back

    [ Arco di Corte Sant'Andrea - anno 1782 (XVIII secolo)   L’Arco fu costruito dal Principe Alberico II di Belgioioso in occasione del matrimonio con Anna Ricciarda d’Este, figlia di Carlo Filiberto II d’Este, Duca di Modena, entrando così in possesso di Corte Sant’Andrea.
    Dal cartello posizionato su una porta dell’Arco all’ingresso di Corte Sanr’Andrea, si legge:
    < Il Prindipe Alberico XII nell’anni 1782 rinnovata l’antica sede degli Estensi e ingrandita con giardini.   Ricostruiti, ampliati, abbelliti altri edifici, resuscitata l’agricoltura, liberati i coloni da grandi debiti, arricchito il tempio con sacri doni alla benemerita e incomparabile coniuge Anna Ricciarda, figlia del Principe Carlo Filiberto II, discendente della stirpe dei duchi di Ferrara, di Modena e dei re di Brunswick e della Gran Bretagna, principessa ereditaria dei Barbiano di Belgioioso e del Sacro Romano Impero, magnate primaria delle Spagne, crucifera augustale del patriziato veneto, contessa del Vicariato di Belgioioso e della Corte Sant’Andrea. >
    Altre notizie da siti vari:
    Alberico XII Barbiano di Belgioioso d’Este nacque a Milano il 20 ottobre 1725, e morì nel Castello di Belgioioso il 27 agosto 1813.   La carriera pubblica di Alberico prese avvio nel 1753 con la nomina a Decurione di Milano e proseguì con vari incarichi militari e politici, spesso di prestigio e di rappresentanza, che gli permisero di viaggiare attraverso le principali città d’Europa e di entrare in contatto con gli ambienti aristocratici e mondani tra Francia, Austria, Prussia e Sassonia.   Un’esperienza che gli lasciò una chiara impronta nella formazione della collezione di quasi novemila stampe, cui afferisce anche il nucleo di circa cinquecento disegni, dal quale provengono quelli esposti in mostra a Milano.   Il 10 giugno 1757 a Milano, Alberico sposò la principessa Anna Ricciarda d’Este, figlia di Carlo Filiberto II d’Este, principe di San Martino in Rio ed ultimo discendente della linea sigismondina degli Este di San Martino e di Maria Teresa Grimaldi di Monaco.   La coppia ebbe insieme cinque figli.   Quando Alberico sposò Anna Ricciarda d’Este, l’ultima discendente dei marchesi d’Este, ne acquisì il titolo, fregiandosi dal quel momento anche del cognome, come si legge:   ľ "AEDES BELGIOIOSIAE ATESTIAE" ľ sulla facciata del grandioso palazzo edificato tra il 1772 e il 1781 nel pieno centro della città di Milano, a pochi passi dal Duomo, su progetto dell’architetto Giuseppe Piermarini.   Fu un amante e protettore delle lettere e delle arti ed egli stesso dedito alla pratica del disegno su modelli dall’antico come attestano alcuni schizzi a penna oggi in collezione privata.   Al momento della fondazione dell’Accademia di Belle Arti di Brera, nel 1776, Alberico fu insignito del prestigioso titolo di Prefetto.   Della committenza, dei contatti con gli artisti e delle dinamiche di formazione della collezione di disegni, offrono esempio le opere raccolte nella prima sezione dell’esposizione.   Fedele agli austriaci, con l’arrivo a Milano dell’esercito francese guidato da Napoleone Bonaparte, nel maggio del 1796, Alberico venne arrestato.   Dopo il rilascio si stabilì nel suo castello di Belgioioso, dove non si privò mai della compagnia di studiosi e letterati, tra i quali Giuseppe Parini (Bosisio 23-5-1729 - Milano 15-8-1799) e Ugo Foscolo (Zacinto 6-2-1778 - Londra 10-9-1827).
    Qui rimase fino alla morte, che avvenne sotto gli occhi di Ugo Foscolo (in quel periodo suo ospite), il 17 agosto 1813
    Note varie tratte dai siti:
     https://it.wikipedia.org/wiki/Corte_Sant%27Andrea ]
     https://it.wikipedia.org/wiki/Alberico_Barbiano_di_Belgiojoso ]
     https://www.poligrafo.it/i-disegni-del-principe ]
     https://www.settimananews.it/wp-content/uploads/2022/04/Castello-di-Belgioioso.pdf ]

 
 


Torna indietro Torna indietro  |   A inizio testo  |   A inizio Cronaca  |   A altre foto
A Pagina Introduttiva VF in Lombardia con G.M. Cuneo del 2023 A Pagina Introduttiva VF in Lombardia con G.M. Cuneo del 2023
 A arrivo e visita a Pavia (17-4-2023)
A 1° Tappa VF in Lombardia_Pavia -> Santa Cristina & Bissone (18-4-2023) A 1° Tappa VF in Lombardia_Pavia -> Santa Cristina & Bissone (18-4-2023)
A 2° Tappa VF in Lombardia_Santa Cristina & Bissone -> Corte Sant’Andrea (19-4-2023) A 2° Tappa VF in Lombardia_Santa Cristina & Bissone -> Corte Sant’Andrea (19-4-2023)
A Commenti di alcune partecipanti_maggio 2023 A Commenti di alcune partecipanti_maggio 2023
 A menu convegni  |   A menu escursioni  |   A pagina degli aggiornamenti

Aggiornamenti - 29/12/2023 - 04/01/2024 - 11/01/2024 - 15/01/2024