Scala delle difficoltà per lo Scialpinismo

(La Scala internazionale di Blachère)


Si tratta di una semplice "scala" utile per valutare quale è il grado di preparazione necessario per affrontare un itinerario su percorsi innevati o su ghiacciaio.   Naturalmente questa scala è utile, come le altre, quando viene utilizzata in abbinamento alle previsioni meteo "aggiornate" relative alla zona interessata all’escursione.

La scala delle difficoltà per lo scialpinismo

MS = MEDIO SCIATORE
Itinerari su pendii aperti di pendenza moderata.   E’ richiesta una discreta padronanza dello sci.

BS = BUON SCIATORE
Itinerari su pendii inclinati fino a 30, nevi anche difficili.   E’ richiesta buona padronanza degli sci anche in situazioni particolarmente difficili.

OS = OTTIMO SCIATORE
Itinerari che richiedono ottima padronanza dello sci su terreno molto ripido, con tratti esposti e passaggi obbligati.

il suffisso "A" = ALPINISTA
L’aggiunta della lettera A alle sigle di cui sopra, indica che l’itinerario ha carattere ALPINISTICO per qualche breve tratto (cioè richiede conoscenza di progressione su ghiacciaio, assicurazioni e manovre di corde).


(Tabella ricavata, in buona parte, dal Sito nazionale G.M.)


Indietro Indietro  |  A inizio testo A inizio testo  |  A Elenco Corsi A Elenco Corsi

Aggiornamento - 13/10/2006